CORSI DI MUSICA PER BAMBINI

FREQUENZA: Settimanale

DURATA: 40, 60 o 90 minuti a seconda dell’età, degli obiettivi e del corso

PERCORSO: Individuale e/o collettivo

LIVELLO: Base e Avanzato

MAESTRA: Sonia Lib

CORSI DI CANTO per bambini sono organizzati in lezioni individuali di 40 min. e, in fase successiva di 60 min., mirati all’apprendimento della corretta respirazione e postura durante il canto attraverso esercizi specifici. La voce dei piccoli cantanti viene guidata dall’insegnante con vocalizzi e motivetti melodico-ritmici utili al perfezionamento dell’intonazione, alla gestione dell’estensione e del timbro vocale, affinché il bambino acquisisca sicurezza e consapevolezza. Le canzoni affrontate sono scelte insieme per conoscere meglio la storia della musica e aiutare il bambino a individuare i generi, gli stili e i cantanti. Normalmente l’accompagnamento viene suonato al pianoforte, alla chitarra o alle percussioni dall’insegnante oppure eseguito da un piccolo pianista con l’obiettivo di dare spazio al confronto tra cantanti e musicisti sin dalla più tenera età.
I brani preparati vengono spesso scelti all’interno di un progetto annuale comune al gruppo al fine di preparare l’esibizione sul palcoscenico al concerto di giugno. I bambini, inoltre, possono aderire anche al coro moderno della Star Voice e lavorare sulla messinscena delle canzoni e sulla gestione del microfono.

CORSI DI PIANOFORTE per bambini, inizialmente di durata pari a 40 min. e successivamente a 60 min., sono concepiti per sviluppare sia gli aspetti tecnici ed espressivi dello strumento, sia per accrescere la musicalità, il senso melodico e ritmico. Di grande importanza è l’impostazione di base delle mani sulla tastiera e della postura sullo sgabello per evitare di danneggiare e compromettere la salute dei tendini, dei muscoli e della colonna vertebrale ma, al contrario, di migliorare la consapevolezza del proprio corpo. Lo studio dello strumento prevede, altresì, l’esecuzione di brani tratti dal repertorio classico e moderno atti ad approfondire la conoscenza e l’interpretazione dei generi musicali, degli stili, dei compositori e degli autori. Dopo aver acquisito una capacità basica, il piccolo pianista potrà iniziare ad accompagnare, dapprima con semplici note e poi con partiture più ricche, le voci dei piccoli cantanti e potrà anche intraprendere lo studio della musica nella band degli allievi della Star Voice con conseguente esibizione al concerto di giugno. Durante le lezioni l’insegnante accompagna spesso l’esecuzione con la batteria, le percussioni o la chitarra per aiutarli a sviluppare il senso del tempo, del ritmo e della continuità musicale.

CORSI DI INTRODUZIONE AL RITMO E ALLA BATTERIA per bambini sono organizzati in lezioni individuali e/o collettive di 40 min. o 60 min., e prevedono all’apprendimento della corretta tecnica per l’utilizzo delle bacchette e la percussione dei tamburi e dei piatti come strumenti a sé stanti o in quanto parte della batteria; inoltre impareranno a suonare secondo la giusta postura e il corretto movimento del polso, in modo da sviluppare un bel suono senza caricare erroneamente schiena, tendini e muscoli. Lo studio della ritmica avviene attraverso delle partiture e dei metodi didattici pensati per i bambini, con anche l’impiego di un pad allenatore, di bacchette adatte alle loro mani, della batteria e di altri strumenti a percussione presenti nello studio Star Voice (campanelli, campanaccio, bastone della pioggia, djambé, maracas e tanti altri). I piccoli percussionisti e le piccole percussioniste verranno incentivati anche dall’accompagnamento al pianoforte o alla chitarra da parte dell’insegnante, da alcune basi musicali e dalla preparazione di brani adeguati alle loro capacità che consentano loro di interagire con la band, con il coro e con i bambini cantanti e pianisti che frequentano i corsi. Insieme prepareranno un concerto e si esibiranno in teatro sul palcoscenico davanti al loro pubblico per vivere l’ebrezza di sentirsi delle piccole Star del Ritmo!

SI PUO' DARE DI PIU' - LE FANTASTICHE 4

Video tratto dal Concerto “Perché Sanremo è Sanremo, dal 1951 ad oggi”.

Camilla, Giulia, Aurora M. e Aurora D. interpretano il brano SI PUO’ DARE DI PIU’, accompagnate dalla band di 7 elementi (formata dagli allievi della Star Voice e da Sonia Lib) e dal coro (anch’esso costituito dagli studenti del nostro studio di musica).

Il brano è stato costruito partendo dalle voci delle bambine che lo hanno imparato alle loro lezioni individuali, durante le quali hanno cercato di comprendere come e quando respirare rispetto alle parole, come tenere il suono in maschera senza ingolare e spingere dalla gola per evitare di danneggiare le corde vocali e hanno cercato di capire al meglio delle loro possibilità il senso del testo (che indubbiamente non è semplice per loro) per poter azzardare un po’ di interpretazione.

Successivamente hanno iniziato a provare il brano insieme, dapprima con l’accompagnamento al piano dell’insegnante e, poi, dell’allieva di pianoforte che avrebbe suonato sul palco. Una volta pronte hanno provato con l’intera band durante le sessioni di musica d’assieme e, infine si è unito il coro che, già in separata sede, così come nel caso della band, aveva imparato le parti sia dal punto di vista tecnico che interpretativo.

In questa ultima fase di lavoro le bambine sono state anche seguite dal maestro che ha montato la messinscena e le ha aiutate nell’interpretazione gestuale.

Uno degli aneddoti che possiamo raccontarvi è che durante l’ultimo periodo di prova le bambine conoscevano così bene gli aspetti del brano da correggere gli studenti più grandi nel momento in cui sbagliavano le note, il tempo o il testo!